Assicurazione Auto e Moto

Assicurare i Veicoli a Motore

Se si possiede un'automobile o una moto, Ŕ necessario effettuare ogni anno l'assicurazione del mezzo a motore, contro i rischi della responsabilitÓ civile che derivano dalla circolazione degli stessi.

La legge, infatti, prevede e obbliga ad assicurarsi contro i danni che tutti i veicoli a motore possono provocare a cose o a persone.

La copertura assicurativa obbligatoria riguarda anche le persone trasportate.

Ai fini della stipula della polizza, sarÓ necessario rivolgersi ad un'agenzia assicurativa e, insieme, scegliere le varie clausole da inserire nel contratto.

In particolare ad ogni elemento o clausola, devono essere indicati i limiti previsti per il risarcimento danni.

Tali limiti, chiamati massimali, indicano l'importo massimo per la copertura di danni, causati a cose e a persone, nel caso in cui si verifichi un incidente.

Le clausole che vengono normalmente inserite nella polizza, sono il furto incendio, gli atti vandalici, gli agenti atmosferici, vetri e cristalli, infortuni al conducente e infortuni ai passeggeri e ai terzi.

La stipula dell'assicurazione per le auto e per le moto permette una copertura nel caso in cui si verifichino i rischi descritti nel contratto.

In particolare, si tende ad assicurare i veicoli a motore per gli atti vandalici, gli agenti atmosferici, i vetri e cristalli soprattutto se non si Ŕ in possesso di un garage o di un box auto e si lascia il mezzo parcheggiato in strada.

Navigare Facile